Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2017

Un libro e una tazza di tè: Viola e verde

Immagine
Buon pomeriggio lettori,
oggi vi parlo di un romanzo che ho potuto leggere grazie alla casa editrice Antonio Tombolini Editore e grazie all'autrice Pamela Della Mina, che me l'ha proposto.  Sto parlando di Viola e verde, un romanzo d'esordio davvero particolare e affascinante che si conclude con un finale a sorpresa. 

Devo ammettere che probabilmente non avrei mai avuto modo di leggerlo se l'autrice non mi avesse contattato per avere una recensione. Solitamente non leggo questo genere di romanzi e lasciarsi frenare dai propri limiti, dai propri pregiudizi è la cosa più sbagliata che possiamo compiere. Sono così felice di aver avuto modo di leggere questo libro. Non solamente per la storia in sé che ti rimane impressa nel cuore ma soprattutto per la verità che c'è al suo interno.
Viola e verde è ambientato a Milano, una città con tutti i suoi pregi ma anche con tutti i suoi difetti. Una città che nasconde anche una vita sregolata, una vita fatta di strade che portano a u…

Un libro e una tazza di tè: Maus

Immagine
Buongiorno lettori, 
La recensione di oggi non è semplice. L’argomento che affronta è oggetto di conferenze, di studi, di ricordo ma allo stesso tempo non viene mai analizzato abbastanza. La storia del passato non va dimenticata proprio per non ripetere gli stessi errori; eppure, più se ne parla più il genere umano sembra continuare a compiere sbagli.
La storia di una famiglia ebraica tra gli anni del dopoguerra e il presente, fra la Germania nazista e gli Stati Uniti. Un padre, scampato all'Olocausto, una madre che non c'è più da troppo tempo e un figlio che fa il cartoonist e cerca di trovare un ponte che lo leghi alla vicenda indicibile del padre e gli permetta di ristabilire un rapporto con il genitore anziano. Una storia familiare sullo sfondo della più immane tragedia del Novecento. Raccontato nella forma del fumetto dove gli ebrei sono topi e i nazisti gatti.


Maus di Art Spiegelman è un capolavoro. Se da un lato posso parlarne benissimo per la profondità con cui l’autore è…

WWW Wednesday #1

Immagine
Buon pomeriggio lettori,
per la prima volta nel nuovo anno torniamo con la rubrica W... W... W... Wedsnesday!
Lo sappiamo benissimo di essere in ritardo perché ormai è fine gennaio ma siamo stati veramente impegnati anche dopo la riapertura del blog dalle feste natalizie.  Stiamo tornando più carichi che mai!! 


What did you recently finish reading? Yle: Proprio recente mica tanto... Sono stata bloccata nelle letture a causa della mia partenza per Parigi. L'ultimo libro letto prima di partire è stato Viola e Verde di Pamela Della Mina di cui spero di farvi avere la recensione il prima possibile! 
What are you currently reading?
Yle: Volevo tantissimo questa graphic novel e fortunatamente i miei suoceri me l'hanno fatta trovare sotto l'albero a Natale. Devo dire che è davvero toccante sin dalle prime pagine. 
What do you think you'll reading next?
Yle: eh, bella domanda. Non ho la minima idea di cosa leggerò poi. Mi lascio prendere dal momento e dal primo libro che il mio cuore sc…

Pillole Cinematografiche: Your Name.

Immagine
“Sara, ma io stasera vorrei andare a vedere Your name…” “Fino a quando è in sala?” “Fino a mercoledì” “Beh allora andiamo stasera che io poi devo studiare!” “Eh pure io!” “Allora andiamo a quello delle 19.45” “Perfetto, a che ora passi a prendermi?” “19.10 sono lì” “Okay” Questa è stata più o meno la conversazione che ho fatto lunedì sera con la mia amica Sara, una cosa molto improvvisata. Arrivate al cinema vedo una fila lunghissima e penso “Figurati se questi vanno a vedere un anime, saranno tutti qui per Assassin’s Creed o Allied” e invece no. Di quella lunghissima fila, quasi tutti stavano andando a vedere il film di Shinkai. Presi i biglietti (ne erano rimasti pochissimi!) andiamo in sala e dopo un quarto d’ora di trailer ecco che comincia il film. Presentiamolo.

Titolo originale: Kimi no na wa Regia: Makoto Shinkai Anno: 2016 Durata: 107 minuti Genere: animazione Sceneggiatura: Makoto Shinkai Trailer: Your Name. (Youtube)






Trama


Mitsuha Miyamizu è una studentessa delle superiori di Itomori, una picc…

Un libro e una tazza di tè: La luna e i falò

Immagine
Buongiorno lettori,
oggi voglio parlarvi di un libro che ho concluso a Dicembre, nel mio periodo di blocco del lettore. La luna e i falò di Cesare Pavese è il romanzo che mi ha aiutato a superare quello stop che gli impegni mi imponevano. Sono riuscita, la sera e la mattina presto, a ritagliarmi qualche piccolo momento per farmi catturare da una storia particolare, intrisa di ricordi, di ricerca delle proprie radici e di tantissimi elementi emblematici. 

Trama
"Pubblicato nell'aprile del 1950 e considerato il libro più bello di Pavese, La luna e i falò è il suo ultimo romanzo. Il protagonista, Anguilla, all'indomani della Liberazione, torna al suo paese delle Langhe dopo molti anni trascorsi in America e, in compagnia dell'amico Nuto, ripercorre i luoghi dell'infanzia e dell'adolescenza in un viaggio nel tempo, alla ricerca di antiche e sofferte radici.  Storia semplice e lirica insieme, costruita come un continuo andirivieni tra il piano del passato e quello del p…

Il mondo di Ylenia: Classici TBR per il 2017

Immagine
Buon pomeriggio lettori, 
è da un po' di tempo che non ci sentiamo ma ora siamo tornati. Il mio 2016 si è concluso nel migliore dei modi perché finalmente ho potuto incontrare una mia carissima amica per la prima volta. La distanza purtroppo ci separa fisicamente ma siamo riuscite a superare questo ostacolo. 
Il mio 2017 per ora si prospetta un anno di cambiamenti, un anno di difficoltà da superare che spero di essere in grado di reggere.
Dal 12 al 18 Gennaio, però, sono stata a Parigi ed è stato l'avverarsi di un sogno. Spero di potervene parlare presto in un post tutto suo!

Tornando all'argomento che più ci piace, oggi voglio parlarvi della mia Classics TBR per quest'anno. Sempre più sento la necessità di fare letture importanti e che mi facciano ragionare (sia per il peso che hanno avuto nell'evoluzione della letteratura sia per la consistenza).
Il tempo però spesso mi porta a leggere romanzi leggeri per distrarmi dai mille impegni. Quest'anno, quindi, voglio imp…

Pillole Cinematografiche: V per Vendetta

Immagine