Il mondo di Ylenia: Le letture di Dicembre

Cari Lettori,
ormai Novembre volge al termine e questo significa che è giunto il momento di scegliere le letture per Dicembre.
Per questo mese ho deciso di non affidarmi al caso pescando dal mio barattolino: esco da un periodo di stress dovuto al molto studio e Dicembre non sarà da meno con un esame in vista.
Il mio Dicembre, quindi, sarà caratterizzato da letture semplici e piacevoli.
Inizialmente avevo pensato a riprendere la lettura di "Notre-Dame de Paris", idea che ho abbandonato vista la stanchezza che mi pervade.
Io e Jenny abbiamo deciso di rimandare anche la lettura de "I miserabili" ad un periodo un pochino più tranquillo. Quindi, mi dispiace Hugo, ma dovrai attendere ancora un poco.
Le mie letture saranno (non è ancora totalmente sicuro perché spesso mi affido all'istinto della giornata):
  • "Suite Francese" di Irène Némirovsky
  • "Natale sotto la neve" di Karen Swan
  • "Mentre fuori nevica" di Sarah Morgan
  • "Tre tazze di cioccolata" di Care Santos

Per ora queste sono le mie scelte ma tutto potrebbe cambiare e, sinceramente, spererei di riuscire a leggere di più.
"Suite Francese" è la lettura condivisa con Jenny, un'opera che ho negli scaffali di camera mia da tanto tempo e che ho sempre desiderato leggere. Penso sia arrivato il momento.
Non uccidetemi se vi dico che la convinzione di leggerlo è nata soprattutto dopo aver visto il film (nello stesso giorno in cui ho acquistato il libro) sebbene lo avessi adocchiato già da molto tempo.
Sì, è vero, spesso faccio la corte ai libri per mesi prima di comprarli.
"Natale sotto la neve" e "Mentre fuori nevica" sono due libri ambientati nel periodo invernale e soprattutto a Natale.
Sia io che Jenny partecipiamo ad un evento davvero carino che mi sento di consigliare a tutti voi: il blog "Il colore dei libri" ha organizzato un gruppo di lettura chiamato "Il salotto dei Colorlettori". Ogni mese Rory, Vale e Eva, le curatrici, scelgono un tema in merito al quale ognuno può leggere il libro che vuole, condividendo poi impressioni e giudizi.
Io la trovo una idea grandiosa, quindi correte su Facebook a documentarvi e partecipate numerosi.
La pagina Facebook la trovate cliccando Qui; invece il gruppo di lettura è a questo link (dovete chiedere di iscrivervi).
Infine, "Tre tazze di cioccolata" è un libro che mi ispira molto. In questo periodo mi piace molto bere una bella tazza di cioccolata calda accompagnata da un buon libro di fronte al fuoco. Penso proprio ci stia a pennello.
Voi avete già deciso cosa leggerete il prossimo mese?
È tempo di Natale, avete già pensato a cosa vi farete regalare?

P.s. ho già iniziato la lettura di "Mentre fuori nevica" lasciando la parte "Ciò che inferno non è" che riprenderò i prossimi giorni ;)


Buona Serata,

Ylenia

Commenti

  1. "Suite Francese" è bellissimo *_* Il film non l'ho visto ma da quel che ho capito è più una storia d'amore, cosa che "Suite Francese" è solo in parte... Se ti interessa lo avevo recensito (il romanzo) qualche mese fa ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per quanto riguarda le mie letture... Non lo so ancora xD Di sicuro voglio finire Il Tao della fisica di Capra, decisamente interessante che se un po' pesante!

      Elimina
  2. Ciao :) sono felice ti sia piaciuto "Suite Francese" e spero non mi deluda. Ho tantissime aspettative ;)
    Oggi pomeriggio passo a leggere la tua recensione ;)
    Non conosco la tua lettura attuale :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie ;)

      Ti consiglio l'edizione Adelphi, c'è del materiale molto interessante: appunti della Némirovsky su come proseguire il romanzo e varie sue lettere :)

      Elimina
  3. Che belle letture :) E grazie mille!!

    RispondiElimina
  4. Suite francese è meraviglioso,uno dei libri più belli letti quest'anno! Ti piacerà sicuramente:)

    RispondiElimina
  5. Sto procedendo a rilento, l'esame in vista mi ruba tutto il tempo :(

    RispondiElimina
  6. Sto procedendo a rilento, l'esame in vista mi ruba tutto il tempo :(

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Un libro e una tazza di tè: 1984

Sogni su pellicola - Flash Gordon

Il Post della Domenica: leggere, rileggere e dover leggere