June Wrap Up

Ciao a tutti,

Iniziamo subito con il post di recap delle mie letture di Giugno! Sono state numerose per i miei standard. 


A inizio mese mi sono dedicata a Eroi dell'Olimpo. Il figlio di Nettuno, di Rick Riordan, lettura iniziata a fine maggio. Questo secondo volume della saga fantasy Eroi dell'Olimpo mi è piaciuto molto, soprattutto se penso alle impressioni che mi aveva lasciato il primo (carino, ma non entusiasmante). Sarà che in questo ritroviamo (FINALMENTE) Percy come protagonista? Per quanto Jason mi piaccia, non è di certo ai livelli di Percy. Comunque, sto apprezzando sempre di più l'ambientazione romana che si trova in questo romanzo! Come per la prima saga, ho riso tantissimo. Adoro lo stile di Riordan, per quanto semplice.



Successivamente mi sono dedicata a Dentro soffia il vento di Francesca Diotallevi. Non mi stancherò mai di ringraziare la Neri Pozza, che mi ha dato l'opportunità di leggere questo dolce, quanto malinconico, romanzo d'amore. Vi ho già parlato di questo titolo proprio qui.


Ho poi letto Harry Potter and The Chamber of Secrets della nostra (dico nostra, perché so che quasi tutti i miei lettori sono potterhead!) amata JK Rowling. E' stato il primo libro di Harry Potter che ho letto in lingua originale ed è stata un'esperienza unica. Qui trovate il post in cui ne parlo più approfonditamente.



Quarto libro di Giugno è stato L'amico ritrovato di Fred Uhlman. A breve ve ne parlerò più approfonditamente sul blog per la rubrica Le Letture di Jenny&Yle. Ho apprezzato molto questa novella, davvero dolce e poetica, classico imperdibile.


Dal 20 Giugno mi sto invece dedicando a La fiera delle vanità di William Thackeray. E' una lettura piuttosto complessa, ma mi sta appassionando molto! Tuttavia, sono solo a 300 pagine di 800, quindi aspetto prima di dare un mio giudizio. Spero di riuscire a finirlo in una settimana, anche perché ho programma un Luglio ricco di letture, quindi mi devo sbrigare a portarlo a termine!

Voi cosa avete letto di bello? Avete letto qualcuno di questi titoli? Che ne pensate? Fatemi sapere nei commenti, come al solito. Sono molto curiosa <3

A presto,
Jenny

Commenti

  1. Ciao Jenny, che belle letture:) Mi piacerebbe, un giorno, tentare con Riordan, perchè mi ispira e tutti ne parlano bene. Per il resto, HP è un evergreen (*-*), ti invidio la Diotallevi e ADORO La fiera delle vanità, quindi avanti tutta, così potrai darcene un'opinione!
    Questo mese è partito bene, per me, ma poi sono venuta in Inghilterra per la mia vacanza-studio e le letture sono, per forza di cosa, rallentate e, purtroppo, calate di qualità: avevo infatti bisogno di letture leggere per non affaticare troppo il cervellettoxD In ogni caso, i libri più degni di nota di questo giugno sono senz'altro Q di Luther Blisset (che, come sai, ho recensito sul blog) e Gli anni della leggerezza di Elizabeth Jane Howard.
    Un abbraccio:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beh anche sei hai letto mendo di quanto avevi sperato di sei portata a casa due letture interessanti =D io ti consiglio vivamente la prima saga di Percy Jackson *-* è davvero carina! Io l'ho letta tutta di fila :D fammi sapere quando la laggerai :)

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Un libro e una tazza di tè: 1984

Sogni su pellicola - Flash Gordon

Il Post della Domenica: leggere, rileggere e dover leggere